Dichiarazione sulla privacy - GrassPartners
23097
page-template-default,page,page-id-23097,qode-social-login-1.0.2,qode-restaurant-1.0,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.6,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Versie 14-05-2018

Dichiarazione sulla privacy di GRASS PARTNERS

Introduzione

 

Nell’ambito dei servizi che offriamo, gestiamo dei dati personali. Potrebbe averci fornito lei stesso questi dati, per esempio tramite il nostro sito web, e-mail, telefono o applicazioni online. Oppure, sempre nell’ambito dei servizi che offriamo, potremmo aver ricevuto i suoi dati personali da terzi (per esempio il suo datore di lavoro). Con la presente dichiarazione la informiamo in merito al trattamento da parte nostra di questi dati personali.

Dati personali da gestire

 

Quali siano questi dati personali che gestiamo dipende dal servizio che offriamo e dalle circostanze. In genere si tratta dei seguenti dati:

 

  • Nome, indirizzo, città;
  • Funzione dei referenti;
  • Data e luogo di nascita;
  • Sesso;
  • Dati di contatto (indirizzi e-mail, numeri di telefono) e nome e funzione dei referenti;
  • Fotocopia dei documenti d’identità;
  • Codice fiscale (solo se necessario!);
  • Foto tessera (solo se assolutamente necessario! Per esempio nella cartella personale);
  • Età;
  • Stipendio e altri dati che sono necessari per le dichiarazioni fiscali, il calcolo dello stipendio e simili;
  • Stato civile, dati del partner ed eventuali informazioni sui figli, se necessario, per esempio per le dichiarazioni fiscali;
  • Numero del conto corrente bancario;
  • Dati sulle sue attività sul nostro sito web, indirizzo IP, browser e tipo di apparecchio.

Finalità e basi per la gestione dei dati

 

In alcuni casi gestiamo i dati personali per l’adempimento di un obbligo giuridico, ma nella maggior parte dei casi lo facciamo per poter fornire i nostri servizi. Alcuni dati li gestiamo per motivi di praticità ed efficienza e possiamo presupporre che ciò sia anche nei suoi interessi, si tratta di motivi quali:

 

  • Comunicazioni e informazioni;
  • Poter fornire i nostri servizi nel modo più efficiente possibile;
  • Miglioramento dei nostri servizi;
  • Fatturazione e riscossione

 

Quanto sopra significa in concreto che possiamo utilizzare i suoi dati personali anche per finalità di marketing o per inviarle materiale pubblicitario o informazioni sui nostri servizi, se supponiamo che ciò possa essere nel suo interesse. Potremmo anche contattarla per chiederle un feedback sui servizi da noi offerti o per analisi di mercato o altre ricerche.

 

All’occorrenza potremmo voler utilizzare i suoi dati per finalità diverse da quelle menzionate in precedenza e allora chiederemo esplicitamente il suo consenso al riguardo. Nel caso in cui poi volessimo utilizzare i suoi dati personali per altre finalità, diverse da quelle per cui lei ci ha dato il suo consenso, le chiederemo di nuovo il suo consenso al riguardo.

 

Infine potremo utilizzare i suoi dati personali anche per proteggere i diritti e i beni nostri o dei nostri clienti e, se del caso, per rispettare dei provvedimenti giudiziari.

Trasmissione a terzi

 

Nell’ambito dei servizi che offriamo possiamo avvalerci di terzi, per esempio se questi terzi dispongono di conoscenze o mezzi specialistici di cui noi non disponiamo. Questi terzi possono essere i cosiddetti responsabili del trattamento o sub-responsabili, che sulla base dei suoi ordini precisi gestiranno i dati personali. Altri terzi che sebbene strettamente non siano responsabili del trattamento dei dati personali hanno o possono avere tuttavia accesso ad essi sono, per esempio, il nostro gestore di sistema, fornitori o hosting di software online o consulenti che consultiamo riguardo al suo incarico. Se l’utilizzo di terzi può avere come conseguenza che essi abbiano accesso ai dati personali o che raccolgano essi stessi tali dati e/o li gestiscano in qualche modo, ci accorderemo (per iscritto) con questi terzi affinché essi rispettino tutti gli obblighi del regolamento generale sulla protezione dei dati. Naturalmente ci avvarremo solo di terzi dei quali possiamo presupporre che sono affidabili e che trattano in modo adeguato i dati personali e che, comunque, potranno e vorranno rispettare il regolamento generale sulla protezione dei dati. Ciò implica, tra le altre cose, che questi terzi potranno gestire i suoi dati personali solo per le finalità menzionate in precedenza.

 

Ovviamente potrebbe anche accadere che dobbiamo trasmettere i suoi dati personali a terzi per l’adempimento di un obbligo giuridico.

 

In nessun caso trasmetteremo i suoi dati personali per scopi commerciali o di beneficenza senza il suo esplicito consenso.

Periodo di conservazione dei dati

 

Non gestiremo i suoi dati personali più a lungo di quanto sia necessario per la finalità per la quale essi sono stati raccolti (vedi al riguardo il paragrafo ‘Finalità e basi per la gestione dei dati’). Ciò significa che i suoi dati personali saranno conservati fino a che sono necessari per le finalità per le quali sono stati raccolti. Alcuni dati devono essere conservati più a lungo (per lo più 7 anni), perché dobbiamo attenerci agli obblighi di conservazione stabiliti per legge (per esempio l’obbligo di conservazione fiscale) o in relazione a direttive della nostra associazione professionale.

Protezione

 

Ove ciò ci possa essere ragionevolmente richiesto, tenendo conto dell’interesse da proteggere, della situazione tecnica e dei costi delle pertinenti misure di sicurezza, abbiamo preso a livello organizzativo e tecnico le misure adatte per la protezione dei dati personali.
I nostri collaboratori ed eventuali terzi che necessariamente hanno accesso ai dati personali hanno l’obbligo di riservatezza. Facciamo poi in modo che i nostri collaboratori ricevano le corrette e complete istruzioni sul trattamento dei dati personali e che siano sufficientemente a conoscenza delle responsabilità e degli obblighi menzionati nel regolamento generale sulla protezione dei dati. Nel caso in cui lo desideri, saremo lieti di illustrarle ulteriormente in che modo proteggiamo i dati personali.

I suoi diritti

 

Lei ha diritto alla visione, alla rettifica o alla cancellazione dei suoi dati personali in nostro possesso (tranne che nel caso in cui ciò, ovviamente, interferisca con eventuali obblighi giuridici). Lei può, inoltre, opporsi alla gestione dei suoi dati personali (o di una parte di essi) da parte nostra o dei nostri collaboratori. Lei ha anche il diritto di far trasmettere i dati personali che ci ha fornito a se stesso o direttamente a terzi nel caso in cui lo desideri.

Incidenti con dati personali

 

Qualora vi sia un incidente (una cosiddetta fuga di dati) riguardante i relativi dati personali, a meno che non ci siano motivi importanti, la informeremo immediatamente al riguardo nel caso in cui potessero esserci delle conseguenze negative per la sua vita privata e la sua realizzazione. Il nostro obiettivo è informarla al riguardo entro 48 ore da quando abbiamo scoperto questa fuga di dati o siamo stati informati al riguardo dai (sub)responsabili del trattamento dei dati.

Reclami

 

Nel caso in cui avesse un reclamo sulla gestione dei suoi dati personali le chiediamo di mettersi in contatto con noi. Nel caso in cui ciò non dovesse portare a un risultato soddisfacente, allora ha sempre il diritto di presentare un reclamo presso il Garante per la protezione dei dati personali, l’autorità di vigilanza che si occupa della privacy.

Gestione all’interno del SEE

 

Gestiremo i suoi dati personali solo all’interno dello Spazio Economico Europeo, a meno che lei non abbia preso con noi altri accordi scritti al riguardo. Fanno eccezione le situazioni in cui vogliamo elencare i momenti di contatto attraverso il nostro sito web e/o pagine dei social media (come Facebook e LinkedIn). Pensi ad esempio al numero di visitatori e alle pagine web richieste. I suoi dati vengono salvati da terzi al di fuori dell’UE quando si utilizzano Google Analytics, LinkedIn o Facebook. Queste parti sono certificate ‘EU-VS Privacy Shield’ e perciò devono attenersi alle norme europee sulla privacy. In ogni caso ciò riguarda solo un numero limitato di dati personali sensibili, in particolare il suo indirizzo IP.

Modifiche

 

Sicuramente la nostra politica sulla privacy verrà qualche volta modificata. La versione più recente della nostra dichiarazione sulla privacy è logicamente la versione applicabile e si trova sul nostro sito web.

In conclusione

 

Con la presente dichiarazione sulla privacy ci auguriamo di averle fornito un quadro chiaro della nostra politica sulla privacy. Nel caso in cui avesse comunque domande riguardo al trattamento dei dati personali da parte nostra, ce lo faccia sapere. Il primo punto di riferimento per tutti gli aspetti che riguardano la privacy presso la nostra organizzazione è:
Ronald Dijkslag, ronald@grasspartners.com, tel: 03803035100

La direzione di GRASS PARTNERS